Materie Prime

Come ridurre il tempo di cottura dei legumi

Come ridurre il tempo di cottura dei legumi? Il segreto sta nella “tecnica di ammollo”.

Bowls and spoons of various legumes on wooden background

I legumi richiedono un tempo di cottura molto lungo, per questo il più delle volte si tende ad acquistarli già cotti. I legumi secchi come i ceci richiedono almeno 8 ore di “ammollo” in acqua a temperatura ambiente. La tecnica di ammollo può essere utilizzata anche per altri legumi come fagioli e lenticchie, riducendone il tempo per queste ultime. Inoltre, per ridurre il tempo di cottura è necessario aggiungere nell’acqua di ammollo o direttamente in cottura un po’ di bicarbonato di sodio.

In alternativa potete scegliere i legumi decorticati. La decorticazione porta alla rimozione di molti componenti, tra cui alcuni carboidrati fermentabili e un po’ di fibra, però presenta due vantaggi: legumi più digeribili e che cuociono in meno tempo.

Taggaci su Instagram e su Facebook

Altri articoli di Manfrechef

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio